DIPLOMA IN FASHION DESIGN

Donna, uomo e accessori

Nel corso del tempo la figura del fashion designer è cambiata molto. A partire dal secondo dopoguerra, con l’industrializzazione della moda, la sua attività ha influenzato il cambiamento socioculturale del nostro paese, traducendo e trasformando umori e costumi sociali.

Oggi il fashion designer non è semplicemente colui che disegna una collezione, ma colui che crea delle tendenze di moda e spesso anticipa i bisogni del mercato con le sue intuizioni stilistiche.

Una figura professionale con una grande conoscenza tecnica dei materiali che lavora presso studi di consulenza o in aziende a stretto contatto con l’area commerciale, la prototipazione, il controllo qualità e la produzione.

OBIETTIVI DEL CORSO

Il corso illustra dettagliatamente le tecniche di colorazione e di disegno aprendo le porte all’immaginazione e alla creazione di svariati modelli di vestiti e accessori. Il corso è completo e consente allo studente di imparare la metodologia di lavoro e di progettazione grafica della collezione in tutte le sue fasi: dallo studio dei trend e tendenze allo schizzo di moda, dalla realizzazione grafica attraverso l’utilizzo di software grafica ( Adobe Photoshop e Illustrator ), passando per lo studio della storia della Moda e della Merceologia tessile, alla scheda tecnica e  alle tecniche di illustrazione; dallo studio delle tecniche di rendering fino alla realizzazione del portfolio.

ESAMI E VERIFICHE

I docenti effettuano test di verifica mensili seguendo l’avanzamento del piano di studi in modo da controllare l’andamento dello studente per poterlo aiutare in caso di difficoltà o ritardo sul programma. Concluso il programma del corso con esito positivo, l’allievo può accedere all’esame finale per il conseguimento del diploma di qualifica professionale di Fashion Designer.

Una commissione esterna costituita da professionisti del settore esamina la collezione di moda progettata dallo studente. Una volta presentato il proprio lavoro, lo studente dovrà essere in grado di rispondere alle domande degli esaminatori e sostenere possibili obiezioni, dimostrando di aver raggiunto una certa sicurezza nel trattare l’argomento schede tecniche; l’allievo dovrà illustrare i contenuti  tecnici del proprio lavoro e sostenere eventuali obiezioni da parte dei commissari,dando prova della propria maturità professionale.

DETTAGLI DEL CORSO

CORSO FASHION DESIGN

PROGRAMMA DI STUDIO:

Il corso prevede i programmi di Donna, Uomo e Accessori.

  • Studio dell’Anatomia
  • Studio della Silhouette
  • Storia del Costume e della Moda 1
  • Storia del Costume e della moda 2
  • La Moda del Novecento: Studio dei più importanti stilisti internazionali del ‘900
  • Teoria dei Colori
  • Merceologia 1: Fibre e Filati
  • Merceologia 2: Tessuti e Materiali
  • Abbinamenti Cromatici
  • Tecniche di Decorazione
  • Schizzo di Moda
  • Fashion Rendering Techniques
  • Capacità Ideativa
  • Illustrazione
  • Accessori di Moda
  • Tecniche di Progettazione
  • Utilizzo software Grafica ( Photoshop)
  • Scheda Tecnica
  • Collezioni – Portfolio: Pret-à-Porter U/D, Sera . Alta Moda, Accessori U/D
  • Metodologia della Ricerca
  • Sociologia
  • Marketing

SEDE: MILANO

DATE INIZIO CORSO: 

1° SESSIONE: 2 OTTOBRE     2017

2° SESSIONE: 6 NOVEMBRE  2017

DURATA:

Durata Corso Normale : 3 ANNI

Frequenza: 16 ore settimanali

 

Durata Corso Intensivo: 20 MESI

Frequenza: 24 ore settimanali

COSTI:

CORSO TRIENNALE:

Costo Iscrizione: € 488

Costo Annuale del Corso : € 7564 all’anno oppure 10 rate  da € 780,40 al mese

 

CORSO INTENSIVO BIENNALE :

Costo Iscrizione: € 732

Costo del Corso Intensivo: € 11346 all’ anno oppure 10 rate da € 1159 al mese

 

Tassa di tesi d’esame finale: € 300

Nel costo sono compresi i materiali e le attrezzature didattici.

 

ISCRIZIONI APERTE FINO AD ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI.